Vanina Patrizio Jai Kaur

Nel 2002 mentre mi stavo laureando in Urbanistica, faccio la mia prima lezione di Kundalini Yoga a Milano con Sangeet Kaur, allieva diretta di Yogi Bhajan.
Mi rilasso molto, come mai prima di allora e dentro di me una voce dice: ecco quello che stavi cercando!
Poco dopo mi capitò di partecipare ad una lezione di Sat Nam Rasayan di Guru Dev Singh, a Bologna. Da quel momento cercai di non perdere più le sue preziose lezioni, a Milano prima, dove vivevo negli anni dell’Università, e poi a Roma dove nel frattempo mi ero trasferita dopo il ritorno da Londra.
Il 2005 rappresenta, per me, un anno importante: avevo quasi 28 anni e decisi di frequentare la Scuola Internazionale di Sat Nam Rasayan, che allora era ad Assisi.
Quel corso fu così rivoluzionario e “risvegliante”, anche se non privo di dolore, che negli anni successivi ho fatto in modo di non mancare mai all’appuntamento annuale della Scuola. www.satnamrasayan.it
Nel 2007 e nel 2008 mi sono recata a Rishikesh, in India, per il Re Man Meditation Retreat, esperienza di meditazione profonda di cui ancora una volta devo ringraziare Guru Dev con tutto il mio cuore, perché mi permette di viaggiare per il mondo, ma soprattutto mi permette di realizzare un viaggio dentro me.
La Re Man Meditation con Guru Dev ha rappresentato un’esperienza così importante che nel 2018 sono ritornata a ripeterla questa volta a San Cristòbal de Las Casas, in Chiapas- Messico.
Intanto nel 2009, anno meraviglioso, ero diventata mamma di Bianca Jiwan Mukta, insieme a lei ancora molto piccola, abbiamo partecipato al Japa Kundalini Surjee, guidato da Guru Dev, a Venlo in Olanda.
Di Jiwan, tra le molte cose che posso dire, mi piace molto che mi stia vicina quando faccio yoga e quando medito, a volte mi chiama, mi distrae, ma osservo che insieme a me, anche lei, quando pratico, si rilassa molto.
Da questo meditare e imparare nascono alcuni dei miei più significativi progetti di insegnamento di yoga:
Tra il 2006 e il 2009 un progetto, finanziato dal Ministero di Grazia e Giustizia, per l’insegnamento del Kundalini Yoga nel Carcere giudiziario e penale maschile di Rebibbia a Roma.
Nel 2008, insieme a Nirver Singh, fondiamo Yoga Corporate un’associazione, tuttora operativa, la cui mission è la diffusione dello yoga all’interno delle aziende appartenenti al mondo dell’artigianato, del terziario e dell’industria. www.yogacorporate.it
Nel 2012 mi occupo del percorso di “Gestione dello stress” per insegnanti e personale scolastico dell’Istituto Comprensivo di Fiano Romano.
Nel 2013 insegno Yoga per 4 mesi a 70 bambine e bambine della Scuola dell’Infanzia di Capena.
Dal 2014 progetto e realizzo percorsi di formazione di Kundalini Yoga e Meditazione per le maestranze di ogni ordine e grado di Mercedes Benz Italia e Mercedes Financial Services all’interno di Workshop e di Corsi settimanali.
Nel 2018 fondo YB Yoga Benessere, un Centro di Kundalini Yoga che porta le iniziali del Maestro Yogi Bhajan, a Capena, la cittadina alle porte di Roma, dove attualmente vivo.
Nel marzo 2020 la Pandemia riduce tutti all’immobilità nelle proprie case e il crescente livello di isolamento mi induce a dare vita ad un Gruppo su Facebook, attraverso il quale con la pratica del Kundalini Yoga, le persone possano unirsi, superando, per quanto possibile, i limiti imposti.
Il Gruppo si chiama “Yoga Open Class” ed è l’attuale risposta a questi tempi di trasformazione.